Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

Tanta vita

Dolore. Nonna Mencía soffre accanto a me. Ha un braccio rotto e novant’anni. Ha anche ricordi, immagini, voci e nomi che a volte confonde con cose che non ha vissuto. E tenerezza. E silenzio, anche. Due letti. Su uno giace la nonna, vecchia e smemorata. Quando si alza, perde i denti. A volte la mamma li ritrova nella pattumiera. Allora Mencía la guarda e sorride, anche se non sa perché. Due letti. Sull’altro ci sono io, a contorcermi per il dolore. Herpes zoster. Un’artigliata che mi copre il busto dall’ombelico alla spina dorsale. Ero andata in ospedale pensando di avere una costola rotta. la dottoressa ha riso quando  mi ha visto la schiena.

Alejandro Palomas

post qui

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: