Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

Il tradimento di Rita Hayworth

INCIPIT

In casa dei genitori di Mita, La Plata 1933

  • Il punto a croce col filo marrone sulla tela di lino greggio, ecco perché la tovaglia ti è venuta così bene.
  • Mi è costata più fatica questa tovaglia che tutta la serie di centrini, e sì che erano otto paia … Se i ricami li pagassero di più, una volta fatta la clientela mi converrebbe prendere una serva fissa e dedicare più tempo al ricamo, non ti pare?
  • Si direbbe che a ricamare non ci si stanca, ma dopo qualche ora comincia a fare male la schiena.
  • Ma Mita vuole che le faccia un copriletto per il lettino del bebè, con colori vivaci perché le camere da letto non hanno molta luce. Sono tre stanze una dietro l’altra e tutt’e tre danno su un vestibolo con vetrate tutte coperte da un tendone di tela che si può fare scorrere.
  • Se io avessi più tempo, mi farei un copriletto. Sai cos’è che stanca di più? Scrivere a macchina su un tavolo alto come quello che ho io in ufficio.

Manuel Puig

post qui

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: