Hovhannes_Aivazovsky_-_The_Ninth_Wave_-_Google_Art_Project
La nona onda

Il mare mi ha sempre affascinato; il mio è un rapporto di amore e timore. Lo amo, mi piace solcarlo su una silenziosa barca a vela, sfruttando il vento per attraversarlo e respirare il suo profumo. Ho paura quando si alza, quando la sua potenza si sprigiona come un gigante rimasto troppo a lungo in catene.

 

ivan-constantinovich-aivazovsky-shipMi piacciono i dipinti che lo celebrano, e uno dei miei artisti preferiti è Ivan Kostantinovic Ajvazovskji,  col suo stile romantico. E’ un artista vissuto nell’Ottocento, nato in Crimea (allora parte dell’immenso impero russo) da genitori armeni, e morto nel 1900. Ebbe una vita agiata, viaggiò molto in Italia – a Napoli, in Costiera amalfitana, a Firenze, Roma e Venezia – e in Europa, in Turchia e nell’Asia Minore, negli Stati Uniti; conobbe e fu apprezzato dal poeta russo Puskin (che ritrasse), così come dal pittore inglese Turner; ebbe vari amori e un paio di mogli, quattro figlie e soprattutto dipinse tantissimo, credo più di seimila tele … Soffrì molto per le persecuzioni subite dagli Armeni, che divennero soggetti di alcune sue opere tra le più vibranti.

ivan-konstantinovic48d-ajvazovskij-aIl mare è protagonista di molte opere, più della metà; in tempesta, quieto, lagunare, maestoso … insomma, i tanti volti con cui ci affascina. Ivan Kostantinovic Ajvazovskji non è considerato un pittore eccelso e magari ciò è anche vero. Ciò nonostante, trovo che il suo modo di rendere l’elemento acqua sia magistrale. Le onde che dipinge sembravo reali: la trasparenza dell’acqua, le minuscole gocce che si sprigionano, i tanti toni di azzurro e verde mi trasmettono emozioni forti.

ivan ajvazovskij

La lucentezza della superficie marina sotto la luce della luna, il bagliore a tratti offuscato dalle nuvole di questo dipinto mi danno l’impressione di osservare un paesaggio dalla finestra di una stanza che si affaccia sul mare.

Molti dei dipinti a soggetto marino ritraggono il mare in burrasca e barche sovrastate dalla potenza delle onde.

mare in tempesta

Circa nel 1830, in Giappone, un altro artista amava riprodurre le onde e i pescatori in balia della loro potenza (post). Con tutte le distinzioni del caso …

onda-hokusai
La grande onda di Kanagawa, Katsushika Hokusai
Annunci