Chi sono gli autori principali della narrativa basca moderna? Confesso che se qualcuno mi avesse fatto questa domanda non avrei saputo citare nemmeno un autore, finché, per caso, ho scoperto lui. Ed è stato amore. Bernardo Atxaga è lo pseudonimo dello scrittore basco Joseba Irazu Garmendia; è autore di teatro, poesia, canzoni, drammi radiofonici e narrativa per adulti e bambini, è uno dei maggiori scrittori della nuova narrativa basca. In Italia non è molto conosciuto. Sono inciampata nel suo romanzo “Il libro di mio fratello” e ne sono rimasta affascinata. L’ho letto tutto d’un fiato, nel giro di pochi giorni perché come sempre mi faccio trascinare dai protagonisti e dalle loro vicende. Poi l’ho riletto con calma, per capire la struttura narrativa, i livelli di fruibilità del romanzo. Il contesto storico narrato e i luoghi li ho nel cuore: mi sono emozionata leggendo le vicende di Joseba bambino e poi uomo. Il romanzo ruota attorno alla storia di una amicizia e da quella, di tutta una generazione. Come tutti i romanzi che toccano vicende drammatiche ancora vive nella memoria di un Paese, in Spagna ha fatto anche molto discutere. Non voglio dire molto di più. A me è piaciuto; se vi ho incuriosito, come spero, leggetelo e ditemi se vi ha fatto lo stesso effetto.

Riporto la prima  strofa della poesia che l’autore ha posto all’inizio; l’incipit del romanzo lo potete leggere nella sezione dedicata agli Incipit d’autore.

Morte e vita delle parole

Così muoiono

le parole antiche:

come fiocchi di neve

che dopo aver esitato nell’aria

cadono al suolo

senza un lamento.

Dovrei dire: tacendo.

il-libro-di-mio-fratello

http://www.einaudi.it/libri/libro/bernardo-atxaga/il-libro-di-mio-fratello/978880617802

Annunci